Archivio
 

LATTE DI ASINA produzione, caratteristiche e gestione dell’azienda asinina

LATTE DI ASINA produzione, caratteristiche e gestione dell’azienda asinina

Il latte d’asina è considerato il più simile a quello della donna che allatta. Per tale motivo
è diventato un alimento fondamentale nella dieta dei neonati allergici alle proteine del
latte vaccino.
La sua utilizzazione in campo pediatrico risale già al tempo dei Greci. Per i Romani era
una bevanda di lusso. Ippocrate lo raccomandava per ogni tipo di problema. Georges Louis
Leclerc, conte di de Buffon, naturalista e biologo francese, molto noto e stimato nella Francia
settecentesca, lo segnala nella sua Storia Naturale. All’epoca, e soprattutto a Parigi, vennero
attivate molte stalle asinine, dove le signore eleganti si recavano al fine di ottenere la
preziosa bevanda.
Arrivando ai nostri giorni dal 1990 c’è stato un risveglio scientifico sull’argomento con
una vasta produzione scientifica.
Molti studi hanno infatti chiaramente dimostrato che il latte d’asina, le cui caratteristiche
composizionali ed organolettiche sono più vicine al latte umano, può costituire l’alimento
di elezione in bambini con allergie alimentari nei primi mesi di vita, spesso refrattari ad altri
trattamenti, consentendo allo stesso tempo al neonato la formazione di un normale e completo
sistema immunitario. Inoltre alcuni Autori prospettano un ruolo di questo alimento nei
processi di osteogenesi, nella terapia dell’arteriosclerosi, nel recupero degli infarti cardiaci,
nei casi di senescenza precoce, nelle diete ipocolesterolemiche.
Pertanto la conoscenza degli aspetti quantitativi e qualitativi della produzione di latte d’asina
riveste un notevole interesse pratico ed economico nell’alimentazione umana, nell’industria
farmaceutica e nell’industria dei cosmetici

>>SCARICA QUI IL PDF DEL LIBRO

Di:
Eugenio Milonis
Paolo Polidori

EDITO A CURA DELLA
FONDAZIONE INIZIATIVE ZOOPROFILATTICHE
E ZOOTECNICHE – BRESCIA



Hola! Would you like to receive automatic updates and unlock premium support? Please activate your copy of WPBakery Page Builder.